Def: ok della Camera a risoluzione maggioranza con 318 sì

Approvata anche altra risoluzione maggioranza su spostamento del pareggio di bilancio

L’Aula della Camera ha approvato la Risoluzione di maggioranza sulla nota di aggiornamento al Def. Il testo ha ottenuto 318 voti favorevoli, 194 contrari e 2 astenuti. Era richiesta la
maggioranza assoluta.

Poco prima, l’aula aveva approvato l’altra risoluzione di maggioranza sullo spostamento del pareggio di bilancio con 319 sì, 193 no e 3  astenuti.

Secondo quanto indicato dalla Nota di aggiornamento al Def, rispetto ai livelli programmatici del 2019, l’obiettivo di indebitamento netto in rapporto al Pil passa dal 2,1 al 2,2% nel 2020, risulta invariato nel 2021 all’1,8% e migliora nel 2022 di 0,1 punti percentuali, all’1,4%.

Il Senato, ieri, aveva approvato la risoluzione di  maggioranza sulla Nota di aggiornamento al Def con 169 sì, 123 no e 4  astenuti. Poco prima, l’aula di palazzo Madama aveva approvato, con identici numeri, l’altra risoluzione della maggioranza sul rinvio  del pareggio di bilancio.

Powered by WPeMatico

Pin It