Manifestazione sindacati, Confesercenti: “le parti sociali hanno il dovere di reagire”

La lettera della Presidente Patrizia De Luise al Segretario Cgil Maurizio Landini

“Caro Segretario, chi, come noi, rappresenta le parti sociali, ha il dovere di salvaguardare le strutture ed i valori del vivere democratico, nel rispetto della costituzione e della libertà personale; allo stesso tempo, ha anche il dovere di reagire quando questi valori vengono calpestati”.

Così la Presidente di Confesercenti Patrizia De Luise, in una lettera al Segretario Generale Cgil Maurizio Landini in occasione della manifestazione dei sindacati indetta per sabato 16 ottobre a Roma.

“Per questo, saremo sempre con voi per la difesa della democrazia, del lavoro, della dialettica civile e del pluralismo sociale”. “Voglio esprimerti solidarietà e vicinanza, mia personale e di tutta Confesercenti, per il vile e brutale attacco avvenuto ai danni della sede nazionale Cgil a Roma”, scrive De Luise. “Un vero e proprio attentato alla democrazia del lavoro, di cui Cgil – il più antico sindacato d’Italia – è un pilastro storico”.

Qui la lettera al Segretario Generale CGIL Maurizio Landini

L’articolo Manifestazione sindacati, Confesercenti: “le parti sociali hanno il dovere di reagire” proviene da Confesercenti Nazionale.

Articolo originale

I commenti sono chiusi.