CAMERA DI COMMERCIO DI NUORO. BANDO VOUCHER DIGITALI

La Camera di Commercio ha approvato il progetto “PID – Punto Impresa Digitale” (PID), nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0, volto alla diffusione della cultura digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI) di tutti i settori economici, attraverso la promozione dei vantaggi che le innovazioni tecnologiche possono offrire alle imprese.

A tal proposito è stato pubblicato il “Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2021” per la promozione dei servizi di digitalizzazione verso approcci green oriented del tessuto produttivo e prevede:

  • lo sviluppo di collaborazioni tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0, attraverso la realizzazione di progetti mirati e modelli green oriented;
  • la promozione dell’utilizzo da parte delle MPMI di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali;
  • favorire interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e alla ripartenza nella fase post-emergenziale;
  • finanziamenti a fondo perduto (voucher) per i progetti presentati dalle singole imprese riguardanti ambiti tecnologici come robotica, stampa 3D, smart-working, cyber security, big data e analytics, ecc.;
  • contributi per le spese relative ai servizi di consulenza e/o formazione (come Competer center, FABLAB, parchi scientifici e tecnologici, ecc) e all’acquisto di beni e servizi strumentali.

Le richieste che verranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione, dovranno essere inviate per PEC entro e non oltre il 10 settembre 2021.

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare la pagina dedicata

I commenti sono chiusi.