Coronavirus: Faib Fegica e Figisc sottoscrivono accordo con Italiana Petroli per gestione crisi sugli impianti carburanti

Italiana Petroli e le Federazioni dei gestori carburanti Faib, Fegica Figisc hanno sottoscritto oggi l’Accordo collettivo aziendale allo scopo di condividere congiuntamente una serie di interventi straordinari ritenuti necessari alla luce degli effetti causati dall’emergenza sanitaria “Covid-19” e dei conseguenti interventi normativi assunti dal Governo.

Le previsioni e le misure straordinarie contenute nell’Accordo saranno valide dalla data della sua sottoscrizione sino alla cessazione dell’emergenza sanitaria in corso in Italia dovuta alla pandemia Covid-19 e, comunque, al momento, non oltre il termine massimo del 30.04.2020.

Il testo dell’Accordo interviene in materia di incremento  del margine, di pagamenti e rid, di dotazione dei DPI, di pagamento dei canoni di locazione dei locali commerciali, di assicurazione a favore dei gestori in caso di contagio da Coronavirus, e altre esigenze che dovessero manifestarsi sulla ret.

IP  si rende immediatamente disponibile  a coordinare le interlocuzioni  verso le istituzioni per includer i gestori e la rete tra le iniziative varate dal Governo a supporto delle imprese.

Powered by WPeMatico

Pin It