COMMISSIONE SPECIALE PER IL COMMERCIO IN CONSIGLIO REGIONALE. COMUNICATO STAMPA

In riferimento all’istituzione della Commissione Speciale del Consiglio regionale della Sardegna sulla grave situazione delle imprese  dell’artigianato e del commercio al dettaglio,  che mira a realizzare una proposta di legge per il settore in accordo con le categorie interessate, seguono le dichiarazioni dei rappresentanti Confesercenti.

Roberto Bolognese, presidente Confesercenti Sardegna: “Esprimiamo il pieno compiacimento per l’istituzione della Commissione. In ballo ci sarà una legge che dovrà mettere ordine sul tema dei saldi e sulla grande distribuzione, due grossi problemi che da sempre chiediamo di regolamentare in modo che si riesca a salvare quanto più possibile di quanto rimasto del piccolo commercio. Un discorso già iniziato con l’assessore Barbara Argiolas e il cui contributo, assieme a ciò che produrrà la commissione, potrebbe rappresentare la vera svolta”

Gian Battista Piana, direttore regionale Confesercenti Sardegna: “Finalmente si riportano i problemi delle categorie produttive all’attenzione della politica; auspichiamo che questa sia  l’occasione per assicurare finalmente un quadro di regole certe ad un comparto, quello commerciale,  in completo stato abbandono ormai da troppo tempo”.

Roberto Cadeddu, presidente Confesercenti Nuoro: “Finalmente la Regione sta prendendo atto dell’importante ruolo dei commercianti e degli artigiani. Da troppi anni siamo stati abbandonati a noi stessi. Nei piccoli centri storici e nei paesi rappresentano queste realtà rappresentano il fulcro della vita delle comunità. Anche il turismo in alcune località beneficia della loro presenza rendendo un servizio importante. Sicuramente questa Commissione servirà per confrontarsi sui temi e ridare dignità a tutte quelle piccole realtà commerciali sopravvissute alla crisi”

 

Pin It