LOCAZIONE STRUTTURA RICETTIVA MONTE GONARE


AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN LOCAZIONE DELLA STRUTTURA RICETTIVA – EX COLONIA – DI PROPRIETA’ COMUNALE, SITUATA IN LOCALITA’ “MONTE GONARE”.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO – SOCIO-ASSISTENZIALE E CULTURALE:

1. In esecuzione della Deliberazione della Giunta Comunale n. 25 del 06/04/2018, avente ad oggetto “Determinazioni in merito locazione struttura ricettiva ex Colonia, di proprietà comunale, sita in località “Monte Gonare”: Direttive al Responsabile del Servizio”, nella parte in cui si provvede ad impartire le conseguenti direttive al Responsabile del Servizio Amministrativo, affinché proceda all’indizione di una nuova apposita procedura aperta, con offerte in aumento sull’importo posto a base di gara, per l’individuazione di un soggetto cui affidare in locazione la Struttura Ricettiva ex Colonia, di proprietà comunale, distinta in Catasto al Foglio 41 – Mappale 114 – sita in località “Monte Gonare” di complessivi mq. 895 circa compresi i servizi, da adibire ad attività ricettiva/ristorativa, oltre a mq. 172 di Portico e Terrazze, da affidare, in locazione, tramite procedura aperta, con offerte in aumento sull’importo posto a base di gara e secondo le seguenti direttive all’uopo impartite;

a)  Durata della locazione: 6 anni, rinnovabili, a richiesta del locatore, per analogo periodo;

b)  Destinazione dell’immobile: ricettiva e ristorativa;

c)  Importo del canone di locazione da porre a base di gara, determinato sulla base dei valori medi sulla Banca Dati delle quotazioni immobiliari, desunti dal Sito dell’Agenzia delle Entrate, parti ad € 800,00 mensili;

d)  Realizzazione a carico del locatore degli interventi di cui alla allegata stima dei costiredatta dall’Ufficio Tecnico Comunale, per l’importo complessivo di € 163.589,00, al lordo dell’importo di € 30.548,00 per risanamento strutturale delle infiltrazioni, a carico di questa Amministrazione e di € 25.000,00 previsti per la sistemazione ex novo dell’impianto di riscaldamento, per una risultanza di € 108.041,00, a scomputo del canone di locazione;

questo Ente, in attuazione alla Determinazione dello scrivente n. 207 dell’11/04/2018 intende ricevere proposte da soggetti (Privati, strutture Societarie, Cooperative,…), interessati ad acquisire in locazione i locali di proprietà comunale, secondo quanto di seguito meglio specificato:

 Locale Ex Colonia di proprietà comunale, distinto in Catasto al Foglio 41 – Mappale 114 – sito in località “Monte Gonare” di complessivi mq. 895 circa compresi i servizi, da adibire ad attività ricettiva/ristorativa, oltre a mq. 172 di Portico e Terrazze e le relative pertinenze, così come meglio evidenziato nella allegata planimetria.

ELEMENTI SPECIFICI DELLA LOCAZIONE:

page2image1649616

1. La durata della locazione è fissata in anni 6 (sei), a decorrere dalla data della sottoscrizione del Verbale di presa in consegna dell’Immobile, ai sensi dell’art. 27 della Legge 392/78. A richiesta del Locatore si potrà procedere ad un eventuale affido, per ulteriori anni 6 (sei), esercitando tale diritto, ai sensi dell’art. 28 della Legge 392/78.

Il locale oggetto della presente vincolato alla destinazione d’uso ricettiva e ristorativa.
Viene posta a carico del Locatore la realizzazione degli interventi di cui alla apposita stima dei costi redatta dall’Ufficio Tecnico Comunale, per l’importo complessivo di € 163.589,00, al lordo dell’importo di € 30.548,00 per risanamento strutturale delle infiltrazioni, a carico di questa Amministrazione e di € 25.000,00, previsti per la sistemazione ex novo dell’impianto di riscaldamento, per una risultanza di € 108.041,00, a scomputo del canone di locazione.
Tutti i lavori e le manutenzioni, anche straordinarie, da realizzarsi al fine del rilascio dei provvedimenti amministrativi necessari per lo svolgimento delle attività del conduttore o comunque ritenuti necessari od utili dallo stesso per l’adattamento degli immobili all’attività da esercitarsi, sono a carico del locatario, il quale potrà eseguirli, previa autorizzazione da richiedere per iscritto al Comune.
A conclusione dei lavori relativi alle Categorie di lavorazione di cui all’allegata Stima dei costi, e comunque con cadenza annuale, l’Ufficio Tecnico provvederà al collaudo degli stessi.
Rimangono altresì a carico del conduttore tutti gli oneri connessi agli allacci alle reti idrica, fognaria ed elettrica.
Tutti i miglioramenti apportati all’immobile dal locatario ed autorizzati dal Comune resteranno di proprietà comunale alla scadenza della locazione, ed il locatario nulla avrà a pretendere per tali miglioramenti che non potranno essere rimossi, fatti salvi i beni mobili.
Il conduttore sarà chiamato a rinunciare alla perdita per l’avviamento commerciale, intendendosi stipulare il contratto di locazione con patti in deroga. Tutte le spese per consumi di acqua, energia elettrica, riscaldamento, ecc. sono a carico del locatario.
Lo smaltimento dei rifiuti, avverrà nel rispetto delle disposizioni emesse dall’Amministrazione Comunale.
Viene posta a carico del Locatore la realizzazione degli interventi di cui alla apposita stima dei costi redatta dall’Ufficio Tecnico Comunale, per l’importo complessivo di € 163.589,00, al lordo dell’importo di € 30.548,00 per risanamento strutturale delle infiltrazioni, a carico di questa Amministrazione e di € 25.000,00, previsti per la sistemazione ex novo dell’impianto di riscaldamento, per una risultanza di € 108.041,00, a scomputo del canone di locazione;

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:

1. Gli interessati dovranno far pervenire le loro proposte al Comune di Orani – Piazza Italia, 7 – Ufficio Segreteria – entro le ore 12,00 del giorno 11 Maggio 2018, a mezzo raccomandata postale (non fa fede il timbro postale) o consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune, nelle ore d’Ufficio, in apposito plico che, a pena di esclusione, dovrà essere sigillato con ceralacca o nastro adesivo sui lembi di chiusura e controfirmato sugli stessi lembi di chiusura, e riportare all’esterno oltre il mittente la seguente dicitura:

“OFFERTA PER LOCAZIONE STRUTTURA RICETTIVA – EX COLONIA – DI PROPRIETA’ COMUNALE SITUATA IN LOCALITA’ MONTE GONARE”.

Il Plico dovrà contenere, a pena di esclusione, la seguente documentazione:
a) Domanda di partecipazione contenente tutti i dati identificativi dell’offerente e del sottoscrittore, (possono partecipare persone fisiche e giuridiche, società, cooperative, consorzi, ecc…), redatta sulla base dell’apposito schema allegato, completa della

page2image1649200page2image1676864page2image1635888

Dichiarazione sostitutiva, resa ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, corredata di copia di un valido documento di identità del concorrente, con la quale lo stesso , assumendosene la piena responsabilità attesti:

  •   di aver accertato lo stato d’uso dei locali;
  •   aver preso piena ed integrale conoscenza del presente Avviso Pubblico e di accettarne incondizionatamente il contenuto;

    aver preso piena ed integrale conoscenza della Stima dei lavori da eseguirsi, redatta dall’Ufficio Tecnico Comunale per l’importo complessivo di € 163.589,00, al lordo dell’importo di € 30.548,00 per risanamento strutturale delle infiltrazioni, a carico di questa Amministrazione e di € 25.000,00, previsti per la sistemazione ex novo dell’impianto di riscaldamento, per una risultanza di € 108.041,00, a scomputo del canone di locazione e di accettarne incondizionatamente il contenuto;

  •   di non trovarsi in condizioni ostative a contrarre con la Pubblica Amministrazione;
  •   di essere in possesso dei requisiti per la conduzione dell’attività ricettiva e/o ristorativa

    da svolgersi nei locali oggetto di locazione;
    di essere consapevole che mentre la proposta vincola il proponente sin dalla sua

    produzione, il Comune resterà vincolato esclusivamente qualora dovesse procedere alla stipula del contratto di locazione;

b) Offertaeconomica,daredigersisucartasullaqualeandràapplicataunaMarcadaBolloda€ 16,00, contenuta in busta separata, sigillata con ceralacca e/o nastro adesivo e controfirmata sui lembi di chiusura. contenente i seguenti elementi :
 Dati identificativi del firmatario dell’offerta;

 Offerta economica ( in cifre ed in lettere), al rialzo rispetto a quella a base d’asta;

L’apertura delle buste contenenti le domande di partecipazione alla Gara di cui trattasi e le relative offerte avrà luogo, in seduta pubblica, presso l’Ufficio di Segreteria del Comune di Orani,in data 15 Maggio 2018, alle Ore 10,00.

CAUZIONI E GARANZIE

1. Il locatario dovrà provvedere, prima della stipula del Contratto di Locazione, a costituire una cauzione a garanzia di eventuali danneggiamenti causati all’immobile, nonché a garanzia dei pagamenti dei canoni alle scadenze stabilite. Detta garanzia dovrà avere una durata pari a tutto il periodo di locazione e dovrà essere di un importo pari ad 1/3 dell’offerta ragguagliata ad una annualità (Detta cauzione dovrà essere corrisposta tramite versamento presso la Tesoreria Unica sul Codice IBAN dell’Ente, o mediante fideiussione bancaria o assicurativa contratta a favore del Comune.

Il locatario dovrà provvedere, altresì, a stipulare apposita polizza assicurativa per i danni derivanti all’incendio dell’immobile con vincolo a favore del Comune, per un importo assicurato non inferiore ad € 500.000,00 (cinquecentomila) ed avente una durata non inferiore a quella del Contratto di locazione.

AVVERTENZE:

  1. Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente ove, per qualsiasi motivo, anche di forza maggiore, lo stesso non giunga a destinazione entro il termine perentorio stabilito;
  2. Saranno esclusi dalla gara i plichi e le buste contenenti le offerte, non sigillati, ovvero non controfirmati sui lembi di chiusura
  1. L’Amministrazione Comunale potrà procedere all’individuazione del locatario anche nel caso in cui sia pervenuta una sola proposta;
  2. A parità di offerte presentate si procederà tramite effettuazione di apposito sorteggio;
  3. Non saranno ammesse offerte condizionate, espresse in modo indeterminato e con semplice

    riferimento ad altra offerta propria o di altri;

  4. Il Comune si riserva di richiedere, qualora lo ritenga opportuno, documentazione integrativa

    ed esplicativa sia durante la fase dell’istruttoria che successivamente alla concessione;

  5. Sono a carico dell’aggiudicatario tutte le spese inerenti la stipula del contratto con tutti gli

    oneri fiscali relativi;

  6. Nel caso che il locatario selezionato non si presenti per la stipula del contratto nei termini

    fissati l’Amministrazione provvederà ad assegnare la locazione al concorrente che segue in

    graduatoria;

  7. Alla stipula del contratto di locazione, il locatario dovrà presentare all’Amministrazione

    Comunale, la documentazione necessaria all’esercizio dell’attività ricettiva che intende

    attivare, pertanto sono a carico del locatario tutti gli oneri connessi;

  8. Per partecipare alla selezione non è richiesta la presentazione di alcun altro documento

    dichiarazione non prescritti dal presente bando.

  9. Per quanto altro non previsto dal presente avviso, si applicano le norme di legge vigenti in

    materia;

  10. Il locatario, pena risoluzione del contratto, non può subaffittare ne cedere ad altri l’oggetto

    del presente bando;

  11. Per tutte le controversie scaturenti dall’esecuzione del servizio il Foro competente è il

    Tribunale di Nuoro.

    CRITERIO DI SELEZIONE E MODALITÀ DI AFFIDAMENTO

    Il servizio sarà affidato mediante valutazione dell’offerta economicamente più conveniente,

al rialzo rispetto all’importo a base d’asta di € 800,00 mensili.

Ai sensi del D. Lgs. 196/2003, si precisa che il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti dei concorrenti e della loro riservatezza; il trattamento dei dati ha la finalità di consentire l’accertamento dell’idoneità dei concorrenti a partecipare alla procedura di cui trattasi.

Il presente Avviso, unitamente agli schemi di Dichiarazione Sostitutiva e dell’Offerta, possono essere consultati e scaricati in formato digitale presso l’Albo Pretorio On Line del Comune di Orani sul Sito Internet Istituzionale dell’Ente: www.comune.orani.nu.it o ritirati in formato cartaceo presso l’Ufficio Segreteria del Comune di Orani, nelle ore d’Ufficio.

Eventuali chiarimenti in merito alla presente procedura potranno essere richiesti presso l’Ufficio di Segreteria nella persona del Responsabile del Servizio – Sig. Tommasino Fadda – Piazza Italia, 7 – 08026 Orani – Tel. 0784/74123 – Interno 3 – Fax 0784/74868 – E-mailsegreteria@comune.orani.nu.it – P.E.C. protocollo@pec.comune.orani.nu.it

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO SOCIO-ASSISTENZIALE E CULTURALE

(F.to Tommasino Fadda)

 

scarica  modulo_domanda_autocertificazione modulo_offerta planimetriaexcoloniagonare

Pin It