FONDO DI GARANZIA ASSOVIAGGI CONFESERCENTI

TURISMO: DA OGGI AL VIA LE ADESIONI AL FONDO GARANZIA ASSOVIAGGI CONFESERCENTI. REBECCHI, “OBIETTIVO QUALITA’ E AFFIDABILITA’ PER IL COMPARTO”

Da oggi è possibile aderire al “Fondo Garanzia Viaggi” di emanazione Assoviaggi Confesercenti. Come anticipato nei giorni scorsi, dopo la nota del 28 giugno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo relativa al progetto di Fondo Privato di Garanzia Confesercenti Assoviaggi, ieri è stata costituita la società “Garanzia Viaggi S.r.l.” (repertorio n. 392932 raccolta n. 21776 Notaio Mario Enzo Romano) avente sede legale in Roma, in Via Nazionale 60, per rispondere alle finalità previste dall’art. 50 commi 2 e 3 del D.Lgs. 23 maggio 2011, n. 79 (Codice del Turismo), con le modalità e nei limiti dell’ex Fondo di Garanzia gestito dallo Stato.

“Siamo perfettamente operativi da oggi 1° luglio, nel rispetto dei tempi previsti dalla legge”, dichiara Gianni Rebecchi, presidente Assoviaggi Confesercenti. “Come promesso, abbiamo realizzato uno strumento innovativo per tutto il comparto dei viaggi, perché prevede una contribuzione al fondo differenziata per tour operator, agenzie di viaggio indipendenti o in network/franchising con trattamenti agevolati commisurati al grado di garanzie fornite dal singolo operatore.”

Altri tratti distintivi del Fondo Garanzia Viaggi sono l’emissione di certificati da consegnare al cliente, le modalità di calcolo del contributo al fondo a passeggero o in percentuale sul valore del pacchetto e la possibilità di uscire dal fondo con una semplice comunicazione.

“Abbiamo messo a punto – conclude Rebecchi –  un meccanismo a tutela dei clienti, ma anche delle agenzie e dei tour operator associati che contribuiscono al fondo e che vorranno distinguersi sul mercato in termini di qualità e affidabilità. Uno strumento per molti ma non per tutti.”

Per ricevere tutte le informazioni in merito al fondo di garanzia Assoviaggi Confesercenti è sufficiente registrarsi, senza impegni né vincoli, sul sito web www.garanziaviaggi.it

 

NOTA: Si ricorda che la garanzia riguarda i contratti di turismo organizzato (pratiche con pacchetti vacanza) nei casi di insolvenza o fallimento dell’intermediario o dell’organizzatore, ognuno per la propria parte, assicurando al turista il rimborso del prezzo versato ed il rientro immediato.

Pin It