ORDINANZA BALNEARE 2016

L’Assessorato degli Enti locali ha approvato la disciplina delle attività esercitabili sul demanio marittimo durante la stagione balneare compresa, di norma, tra il 1° maggio e il 31 ottobre di ogni anno.

L’ordinanza balneare 2016 (allegata )stabilisce:
– le disposizioni generali;
– l’accesso agli utenti diversamente abili, la pulizia, i servizi igienici e il primo soccorso nelle spiagge libere;
– le prescrizioni estese all’intero territorio della Sardegna sull’uso delle spiagge e degli specchi acquei antistanti;
– la disciplina delle aree in concessione destinate al noleggio di attrezzature da spiaggia e a stabilimenti balneari;
– le disposizioni da adottare nel caso di eventi legati alla nidificazione di rettili marini ed in particolare di caretta caretta nelle spiagge della Sardegna;
– la locazione di natanti da diporto, tavole a vela, acquascooter e natanti similari.

 

leggi ordinanza

Pin It