Il bando “ICE Export Lab Sardegna”, al via le domande

L’Assessorato dell’Industria comunica che dal 23 marzo al 30 aprile 2016 sono aperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al bando pubblico “ICE Export Lab Sardegna”.

L’intervento, organizzato dall’Assessorato dell’Industria con ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, nel quadro del POR Fesr 2014 – 2020, riguarda un percorso rivolto alle imprese e orientato alla formazione di Export manager, con la finalità di sviluppare conoscenze e competenze tecnico-manageriali, accrescendo la competitività del sistema regionale sui mercati esteri.

Saranno ammesse a partecipare 50 tra Pmi, consorzi, reti di impresa e Ati aventi sede operativa in Sardegna, che potranno usufruire di un percorso formativo della durata complessiva di 9 mesi con una fase di formazione in aula da svolgersi in una delle due sedi individuate di Cagliari e Sassari, seguita da una fase di affiancamento consulenziale in azienda, e infine, una terza fase costituita da un periodo di incubazione all’estero.

Questi i settori a cui dovranno appartenere le imprese:

– agroalimentare;
– moda (tessile/abbigliamento, calzature, oreficeria);
– mobilità (nautica, aerospazio, logistica, automotive);
– arredo e costruzioni;
– lapideo;
– sughero;
– alta tecnologia (nano-biotecnologie, ICT);
– energia (ambiente ed energie rinnovabili).

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate all’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, esclusivamente tramite posta elettronica certificata all’indirizzo [email protected]

allegato: bando (1)
Pin It